Stampa questa pagina

la Repubblica - Nieri all'attacco "Noi in regola, tegola ingiusta"

la Repubblica - Nieri all'attacco "Noi in regola, tegola ingiusta"

(20/05/2015) - Chiedere a noi di levare tutti quei soldi ai dipendenti comunali era una ingiustizia intollerabile. Non solo perché la giunta Marino è l'unica in Italia ad aver riformato il salario accessorio, ma perché stiamo parlando di persone che guadagnano 1.100-1200euro almese, togliernetrai 150 e i 200 avrebbe significato ridurle sulla soglia della povertà». n vicesindaco Luigi Nieri è stremato ma soddisfatto: considera vinta la battaglia contro il Mef.