Stampa questa pagina

La Repubblica - Nieri: "Sì, ho chiesto un posto a Buzzi ma era per un detenuto scarcerato"

La Repubblica - Nieri: "Sì, ho chiesto un posto a Buzzi ma era per un detenuto scarcerato"

(12/06/2015) - Parla il vicesindaco, chiamato in causa dal ras delle coop: "Sarebbe un paradosso se chi ha lavorato per riportare la legalità in Campidoglio si debba dimettere. Quello che dobbiamo fare è rafforzare questa azione con un grande processo di partecipazione e di coinvolgimento di tutte le forze sane della città: i sindacati, l'antimafia sociale e i cittadini".

"Il disprezzo e le offese che Buzzi mi riserva sono come una medaglia" risponde il vicesindaco. "Chiariscono che lui con me ha trovato le porte blindate".

Leggi l’articolo