Stampa questa pagina

la Repubblica - Periferie, il piano del Campidoglio: "Strade pulite, archeologia, piazze di sampietrini e un boulevard urbano a Tor Sapienza"

la Repubblica - Periferie, il piano del Campidoglio: "Strade pulite, archeologia, piazze di sampietrini e un boulevard urbano a Tor Sapienza"

(18/01/2015) - "Io vorrei che nel più breve tempo possibile non si parli più di periferie, dobbiamo parlare di Roma". Il vicesindaco di Roma con delega alle periferie Luigi Nieri spiega le linee guida del suo piano per la città, elencando i primi interventi in agenda per tentare di avvicinare a piccoli passi le borgate romane al centro. "Dobbiamo lavorare sui servizi affinché chi abita nelle periferie - ed io ci abito - non si senta più un cittadino di serie B.

Dobbiamo coordinare gli interventi in periferia, metterli insieme: dalla pulizia delle strade ai trasporti, fino a alle iniziative culturali decentrate", continua Nieri. "Dobbiamo valorizzare i siti archeologici fantastici che ci sono, ad Ostia Antica come sull'Appia, e le esperienze giovanili". "Purtroppo Roma è cresciuta in maniera disordinata ma la nostra periferia è la parte contemporanea della città e, come tale, deve essere valorizzata - aggiunge Nieri

 

Leggi l'articolo