Stampa questa pagina

Pronto a dimettermi, non attacato a poltrona. "Giunta può essere scarsa, ma senza fondi difficile governare

Pronto a dimettermi, non attacato a poltrona. "Giunta può essere scarsa, ma senza fondi difficile governare

(DIRE) Roma, 18 giu. - "Sono d'accordo su tutto, ma mi fermo sulla questione dell'azzeramento della giunta. E' una cosa che va in bocca a chi ci ha portato qui. Ma se prendessimo questa decisione, un minuto prima io rassegno le mie dimissioni. Penso che dovrei farlo gia' ora per le cose che ho sentito e letto.

Pero' non possiamo dare l'immagine di quelli che chiedono l'azzeramento per poi casomai rientrare dalla finestra. Sono due anni che sto sotto botta, ma lo sappiamo che in passato sono state chieste le mie dimissioni per fare entrare Coratti. Io non voglio dare l'immagine di stare attaccato alla poltrona". Cosi' il vicesindaco capitolino Luigi Nieri, durante l'assemblea di Sel in corso nella sede provinciale-regionale del partito, organizzata per decidere la posizione da assumere verso l'amministrazione capitolina.

"Puo' anche essere una giunta scarsa- continua Nieri- poi ti capita Mafia Capitale che ti blocca gli appalti. Ma se non hai bilancio e' difficile che vai a tagliare l'erba. Il bilancio e' stato a zero. Va bene criticare, fare le pagelline agli assessori, ma dobbiamo partire dai dati reali", ha concluso il vicesindaco.