Cicchitto non rimedia alla gaffe di ieri dando dei 'cretini' agli agenti di Polizia Municipale. Chieda semplicemente scusa”

(05/08/2013) - "Dopo aver dato del 'cretino' al Sindaco, oggi Cicchitto prova ad operare una goffa marcia indietro, dando indirettamente dei 'cretini' agli agenti di Polizia Municipale di Roma Capitale. È evidente che l'eleganza non è la migliore qualità di Cicchitto, ma a tutto c'è un limite. E Cicchitto continua a superarlo. Dare del cretino a un vigile urbano, sarebbe forse meno grave? Chieda semplicemente scusa, e la smetta di tentare di giustificare l'ingiustificabile.

Questa amministrazione ha il massimo rispetto per tutti i cittadini, anche per quelli che ieri erano assiepati di fronte alla residenza romana di Berlusconi, naturalmente, e che sono preoccupati per le sorti del loro leader. Ma, allo stesso tempo, siamo convinti che anche a quei cittadini interessino il rispetto delle regole e  la correttezza delle procedure. Non è un gioco delle parti, è semplicemente una questione di buon senso e di legalità. Che piaccia o no a Cicchitto.

 

 

Torna in alto